WORKS

 

Minor Ø Maggior ⊗ serie #2, 2017
motori AC, motori DC, cemento, legno, cartone, elastici, PLA, cavi elettrici, alimentatori, dimensioni variabili

Semplici meccanismi muovono, parallelamente al terreno, parte della loro massa in senso antiorario. Non senza goffaggine, ma con estrema dedizione, cercano di creare uno spostamento capace di sottrarre momento angolare alla Terra, nel tentativo di rallentarne la rotazione e di dilatare conseguentemente l’alternarsi di giorno e notte. Creano alleanze, chiamano a loro ritardatari, pigri, melanconici e impreparati. Perseguono un obiettivo teoricamenteragionevole, ma nella realtà percepibile non saranno in grado di confondere l’avanzare delle lancette.